Contro gli sprechi alimentari

Secondo i dati FAO, circa un terzo della quantità di cibo prodotta nel mondo finisce nella spazzatura senza essere consumato, il che significa che vanno al macero 1,3 miliardi di tonnellate di alimenti all’anno. Un assurdo che genera fame, rifiuti e spreco di risorse naturali.
Solo in Italia, ogni famiglia getta nella pattumiera 200 grammi di cibo a settimana, determinando sia uno spreco inaudito di risorse (come ad esempio l’acqua, le materie prime e l’energia utilizzate per produrre gli alimenti) e di denaro, sia un incremento nella produzione di rifiuti.

b2ap3_thumbnail_un_anno_contro_lo-spreco_last_minute_market

Partendo da queste considerazioni, ieri 5 febbraio, si è celebrata la prima Giornata Nazionale di prevenzione dello spreco alimentare: un’intera giornata per invitarci a riflettere sui nostri piccoli grandi sprechi quotidiani e a ricordare che povertà e ineguaglianze si combattono anche riducendo la quantità di cibo che, troppo spesso, ci capita di gettare via.

E tu quanto sprechi a tavola? Per saperlo prova a rispondere al sondaggio proposto dal Movimento Difesa del Cittadino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...